Gossip, Zayn Malik cacciato dagli One Direction per alcool e droga

zayn-malik

Non è proprio un abbandono volontario della celeberrima boy band One Direction, diventati in cinque anni di carriera quasi più famosi dei Beatles, quello di uno dei performer chiave del gruppo, il cantante Zayn Malik. Idolo delle teenager, ha lasciato durante la settimana il gruppo motivando la sua decisione di “volere una vita da normale ventiduenne, lontana dall’isteria dei fan e dalle luci dello spettacolo”.

A quanto pare, però, secondo alcuni le cose non starebbero veramente così. Al centro dell’abbandono di Zayn ci sarebbero stravizi relativi ad alcool e droga, non alla complicazione dei rapporti con gli altri membri del gruppo o la fidanzata Perrie Edwards. La vita in tour e i momenti di performance sul palco sarebbero diventati sempre più sofferti, fino a giungere alla decisione di aiutare Zayn a tornare sulla “retta via ” con un periodo di disintossicazione.

Da parte sua, Zayn continua a ribadire la sua verità ufficiale, riportata in un post Facebook relativo alla pagina del gruppo One Direction. Come staranno veramente le cose? Potremo saperne di più quando Malik intraprenderà una carriera solista, per la quale sembra ci siano già le basi.