Gossip, Michelle Williams e la vita da mamma single

Michelle Williams

Williams sulla copertina di Elle
L’edizione britannica di Elle ha proposta la nuova copertina del prossimo numero a Michelle Williams.
Sono trascorsi più di 12 anni dalla conclusione di Dawson’s Creek, l’attrice americana è così riuscita a potersi  affermare oltre ai confini del piccolo schermo grazie anche agli ottimi film con I segreti di Brokeback Mountain, Blue Valentine, Il grande e potenze Oz e Marilyn. È stato un percorso davvero molto ricco di soddisfazioni e successi, seppur anche non privo di tanti imprevisti e grandi sofferenze.

Dura la vita per Williams
Proprio a  partire dalla scomparsa dell’ex marito Heath Ledger, morto ad 28 anni da una stramaledetta un’overdose di farmaci.

La vita per la figlia
Da lui, la Williams ha avuto una figlia Matilda, che si è ritrovata a crescerla  da sola dopo la morte dell’attore. “Mi sento bravissima a crescere una bambina quando non lavoro. Non dimentico nulla. È tutto programmato. Nel corso della mia vita mi sento come se cercassi di fare due cose contemporaneamente, entrambe al meglio delle mie abilità. È una sensazione che mi rende esausta. Sono una persona che si addormenta sempre. Mi inviti a cena o ad una festa: c’è un intero album di foto che mi ritraggono mentre schiaccio un pisolino. Mi hanno anche dato un soprannome a causa del mio russare.”