Gossip, la malattia di Alda D’Eusanio

Alda D’Eusanio a Domenica Live
Alda D’Eusanio è stata ospite della puntata odierna di Domenica Live. La conduttrice, che è stata investita tre anni fa da un motorino mentre attraversava la strada, vive tuttora lottando contro le conseguenze di quell’incidente. Alda ha poi raccontato a Barbara d’Urso il suo lungo calvario tra crisi epilettiche e perdita della memoria precisando però di non voler commuovere nessuno.

Alda D’Eusanio incidente
“Quando morirò voglio far ridere il custode del cimitero, mai nessuno deve vedermi piangere.Non posso più uscire di casa da sola perché potrebbe venirmi una crisi epilettica da un momento all’altro, non posso più guidare. Ti svegli al mattino con un mal di testa allucinante, ti alzi dal letto e cadi. Non hai più la possibilità di sentire odori né sapori. Puoi mangiare un’insalata come il caviale ed è la stessa cosa. Non posso più lavorare perché non ho più memoria. Prima sentivo parlare di Alex belli ma non so chi sia, del resto non so nemmeno più chi sia Garibaldi. Sono senza memoria, come se vivessi in un film di fantascienza.”

Nuovi attacchi?
La D’Eusanio ha deciso di scagliarsi poi contro chi, come la sua stessa assicurazione, ritiene  che la sua precaria condizione di salute dipenda più che altro dall’età.