Gossip, Claudia Galanti cancella il tatuaggio del nome della figlia

La forza di Claudia Galanti
Claudia Galanti è riuscita a ritrovare, con tanta e comprensibile fatica, la forza perpoter  reagire all’improvvisa perdita della sua ultimogenita, la figlia Indila Carolina Maria, la terza figlia che ha avuto dall’imprenditore francese Arnaud Mimran e deceduta lo scorso 2 dicembre, a soli nove mesi di vita, per  un’infezione batteriologica.

Intervista  a Verissimo
La modella e showgirl paraguaiana, dopo un comprensibile allontanamento  dai social network, ha deciso di concedere un’intervista al programma Verissimo, con la quale ha poi raccontato, andando nei dettagli, il  grave lutto. Riprendiamo alcune  dichiarazioni con le quale la Galanti confessò di aver pensato addirittura al suicidio.

I brutti pensieri
“Ho pensato al suicidio perché l’istinto di una madre, quando perde un figlio è quello di raggiungerlo per stare con lui. E’ una maniera per trovare pace. Con tutto quello che mi è successo nella vita, ho smesso di chiedermi perché certe cose succedano. Ho solo capito che la mia vita è fatta di momenti di grande felicità a cui seguono sempre momenti di grande dolore. E’ il prezzo che devo pagare.”