Gigi D’Alessio e Anna Tatangelo: E’ sata solo una bufera estiva

Uno dei tormentoni che ci ha appassionato maggiormente sotto il caldo sole d’agosto, uno di quelli che abbiamo avidamente letto sotto l’ombrellone, sperando di avere nuovi sviluppi, è quello che riguarda la fine della love story tra Anna Tatangelo e Gigi D’Alessio. Liti o non liti? Rottura si o rottura no? Le voci si sono rincorse, si sono affrontate e avevano concordato: rottura, rottura sicura! E i fan allarmati della Tatangelo e del suo uomo Gigi D’Alessio hanno cominciato a disperarsi: possibile mai che una coppia che appariva quasi inaffondabile sia arrivata al capolinea? Sul sito Dagospia di Roberto D’Agostino la crisi era stata data per certa e appellata come “Bufera di Ferragosto”, perché secondo le indiscrezioni dopo settimane di raffreddamento e rancori proprio durante il giorno di festa sarebbe scoppiata una selvaggia lite nella villa di Palumbalza, sita poco lontano da Porto Rotondo, dove la coppia è solita passare le vacanze con il figlio Andrea. Una lite, dunque, tanto selvaggia da portare Lady Tata a correre via infuriata dopo liti e urla, lasciandosi alle spalle il compagno con tanto di porta sbattuta. In poche ore il web si è attivato dando i due praticamente per single, giocando a individuare la causa della fine della storia tra quegli Aladdin e Jasmine partenopei che avevano cantato il loro amore intonando insieme II mondo è mìo. Ma ecco che a smentire ci pensa chi davvero è al corrente di tutto, ovvero i diretti interessati. Sul social network Facebook il cantante è stato chiaro e rassicurante, pubblicando uno stato che affermava che tra lui e la Tatangelo andava più che bene. Più tagliente invece l’impulsiva Lady Tata, che dalla sua pagina twitter ha gelato le malelingue con una frasetta ad effetto: “ Che divertimento a leggere questi romanzir seguito da due hashtag che non lasciano spazio a dubbi: #smentisco e #nessunolascianessuno. La storia, dunque, si è chiusa nel migliore dei modi per i fan della coppia che, a bando le malelingue, ha passato l’estate tra i giochi in gommone con il piccolo Andrea e partecipazioni ad eventi mondani. Altro che bufera!