George Clooney: Fidanzate a tempo determinato

Anche stavolta George Clooney difende la sua nomea di eroe solitario e, scaduti i fatidici due anni, “licenzia” l’ennesima compagna. Dopo Elisabetta Canalis è ora il turno di Stacey Keibler, in attesa dell’ennesima fidanzata a tempo determinato. Se ce ne fosse bisogno, il bel George conferma il meritato titolo di scapolo incallito, ma di fronte all’ennesima fine fotocopia della sua ultima storia d’amore, ora sono in molti a farsi della domande. Qual è il vero motivo dei tanti rapporti a breve termine che l’attore, sicuramente uno dei più belli e ambiti di Hollywood, inanella uno dietro l’altro come se fosse un collezionista? Difficile da dire. Tuttavia, vale la pena notare che quasi tutti i rapporti durano in media circa due anni. Come un contratto di servizio per ferma breve in campo militare. E Vabbè che, dopo il fallimento del suo primo e unico matrimonio con l’attrice Talia Balsam, Clooney ha promesso di vivere una vita da celibato. E la sua scelta di rimanere solo ha fruttato almeno 15 mila dollari visto che l’amica e collega Nicole Kidman aveva scommeso che entro 40 anni lui si sarebbe sposato e avrebbe avuto dei figli. Alla fine, la Kidman ha perso la scommessa e gli ha spedito una busta con i soldi che tuttavia, da vero gentiluomo, George ha restituito al mittente. Ma sembra improbabile che fosse solo la riluttanza a perdere una scommessa, a far scegliere a George di rimanere così a lungo senza una famiglia. Ed ecco che, puntuali come le tasse, tornano le voci sul fatto che il bel Clooney sia gay, e che le belle fidanzate “a tempo determinato” gli servano solamente a coprire la sua reale tendenza sessuale. Sono in molti infatti a sostenere che il 52enne attore sciupafemmine sia probabilmente omosessuale, e che tutti i rapporti con le sue ragazze, siano fabbricati a tavolino per distrarre l’attenzione generale e permettergli di vivere lontano dai riflettori le sue vere storie d’amore. Da più parti si favoleggiano speciali contratti tra il divo e le sue pseudo fidanzate, tutti appunto della durata di due anni. Accordi blindati che prevedono che le bellezze di turno non possano mai svelare particolari privati che possano danneggiare l ’immagine del bel George. Sarà vero o no? Difficile dirlo e poco interessa ai più, ma, in attesa della prossima fiamma “a tempo determinato” , ecco un po’ di riassunto delle puntate precedenti. Una delle prime storie vede Clooney impegnato in una relazione con l ’attrice di Hollywood Kelly Preston. Alta e bionda, Kelly ha la stessa età di George, che a quel tempo aveva solo 26 anni. Si dice che Clooney sia stato anche vicino a sposarla, ma a farli rompere fu l’amore di George per un maiale, Max, che Kelly non poteva sopportare in giro per casa. O forse era semplicemente scaduto il contratto tra i due? Difficile dirlo, ma resta il fatto che la loro vita insieme è durata tanto per cambiare due anni. Dal 1987 al 1989. E che poi Kelly si è accasata con John Travolta, altro attore da sempre in odore di omosessualità nascosta. Dopo una storia iniziata nel 1994 con una avvenente modella, Karen Duffy (finita, ma guada che strano, dopo circa due anni) durante le riprese del film “The Peacemaker” a Parigi, Clooney inizia una relazione con una giovane (e bella) aspirante avvocato che si mantiene lavorando come cameriera, la francese Celine Balitran, e la 44 Vanta avventure con tante colleghe come Renée Zellweger, Salma Hayek, Lucy Liu, Charlize Theron e Julia Roberts storia dura dal 1996 al 1999. Tre anni, il contratto è stato prolungato? Ma la palma di storia più lunga spetta a Lisa Snowdon, che durò dal 2000 al 2005. Ma in quel periodo Clooney, secondo i giornali di gossip, si concede avventure extra con tante colleghe di set come Renée Zellweger, Salma Hayek, Lucy Liu, Charlize Theron e pure Julia Roberts ! Cambio di tattica per i fautori ad ogni costo della presunta omosessualità del bel George che, gay o non gay, proprio in quegli anni, scolpisce nella roccia la sua fama di donnaiolo impenitente e playboy irresistibile. Alcune relazioni sono solo voci, ma alcune sono state confermate dalle dirette interessate, come quella con la Zellweger nel 2001. Ma nel 2007 la scelta di George torna a interessare una bella “non protagonista”: secondo la leggenda, Clooney conosce Sarah Larsen nel club dove lui festeggia il compleanno e dove lei lavora come cameriera. Presto Sarah lascerà il suo lavoro e firmerà un contratto con un’agenzia di modelle. E nel 2008 la rivista People Magazine í Í Nel 2009 scoppia l’amore con Elisabetta Canalis, diciotto anni più giovane di lui che ne ha già 48 j j include Sarah tra le cento donne più belle. Tuttavia, il romanzo fu di breve durata, guarda caso circa 2 anni, e nel 2008, la coppia si scioglie. Nel 2009 scoppia l’amore con Elisabetta Canalis, diciotto anni più giovane di lui, che a quel tempo aveva già compiuto i 48. Durante i due anni della loro storia d’amore, la stampa sforna titoli a ripetizione sul loro imminente matrimonio e quella tra il bel attore amercano e la bella ex velina italiana sembra una delle coppie più belle e felici di Hollywood. Ma scaduto il tempo standard anche alla dolce Elisabetta viene dato il benservito. E scatta l’ora di Stacey. Per due anni. E chi sarà la prossima fidanzata a tempo determinato?