George Clooney e le liti con la moglie: che cosa succede alla coppia?

Tra le coppie più chiacchierate di Hollywood troviamo di certo George Clooney e Amal Alamuddin, una avvocatessa particolarmente nota per la sua carriera (ha infatti difeso personaggi di spicco come Julian Assange), che come ricorderemo si sono sposati nel Settembre 2014 in preda ad un febbrile amore. Clooney aveva così chiosato, ai tempi in cui il loro amore andava formandosi: “Mia moglie è una donna estremamente intelligente e spiritosa”, tuttavia da qualche tempo sembra che tutto questo non basti per essere felici.

Infatti, Clooney avrebbe confessato di aver litigato con la moglie nientemeno che in un’intervista approfondita pubblicata su Oggi. Mentre l’attore è alle prese con la sua nuova performance cinematografica per Frank in Tomorrowland, ci sarebbero infatti alcuni problemi che rendono più nuvoloso il futuro della coppia; tra di essi la passione per lo sport e le partite di George, che lo “costringerebbero” a passare molto tempo distante da Amal.

Tuttavia, lui tiene molto all’integrità della coppia e preferisce dire che nel suo futuro vede “un sole splendente, piuttosto che nuvole”: alla base di una certa inquietudine di fondo ci sarebbe comunque anche la pressione della fama sperimentata dalla donna, che di tanto in tanto potrebbe infastidire anche il più fermo dei caratteri. Auguriamo comunque ad entrambi di riuscire a comprendersi meglio, sperando che il nuovo matrimonio non sia semplicemente stato dettato dall’affetto del momento.