French Unghie Baby Boomer: Come realizzarle a casa?

avellino-benevento-by-nando-kit-per-smalto-semipermanente-sconto20-18918-Wdettaglio11

La french unghie Baby Boomer è l’ultima moda in fatto di nail art. Semplice e raffinata, la Baby Boomer origina dalla French Nails e si ripropone con una versione sfumata. In poche parole, se nella French si ha un distacco netto della riga bianca, con la Baby Boomer si sfuma il tutto in modo da ottenere un elegante passaggio dal nude al bianco.

Il risultato sta bene a qualsiasi tipo di unghia, anche se in special modo a quelle lunghe in quanto la superficie sfumata è molto più ampia rispetto a quelle corte. La scelta dei colori (dal rosa al beige, dal bianco all’avorio) permette di avere un’eterogeneità del risultato senza distanziarsi troppo dall’idea iniziale e regalando sempre un look fine e senza tempo.

Realizzare la Baby Boomer non è complicato, basta avere una buona mano delicata e saper utilizzare una spugnetta per unghie o un pennellino. Lo stile da seguire è quello del gradient nails, ovvero sfumare il colore in maniera graduale e regolare. La prima cosa da fare è limare le unghie della forma voluta e pulirle con un cleaner.

Se si vuole applicare uno smalto normale, applicare una prima passata di smalto bianco come base. Proteggere i lati dell’unghia con dello scotch o con l’apposito liquid palisade e applicare una striscia bianca e una rosa su una spugnetta, tamponando ripetutamente direttamente sull’unghia nella fase successiva. Questo metodo è molto veloce ma necessita di pratica in modo da sfumare perfettamente i due colori e, sopratutto, ottenendo lo stesso risultato su tutte le unghie.

Per chi invece ama la lucidità dello smalto gel è necessario applicare un primer di protezione e scegliere lo smalto di base, quello che verrà applicato a partire dalla cuticola fino alla metà della superficie ungueale. L’altra metà verrà riempita dallo smalto bianco, lasciando una sottilissima riga naturale tra i due colori. Con un pennellino molto sottile, sfumare le due tonalità con gesti veloci e decisi.

Quando il risultato sarà soddisfacente è consigliabile far asciugare e passare un ulteriore smalto trasparente. Lasciare asciugare sotto la lampada UV e applicare il top coat finale, con conseguente ulteriore asciugatura. Le unghie Baby Boomer sono bellissime anche semplici ma si può personalizzare ulteriormente il risultato con diversi accorgimenti.

Brillantini e glitter sono ideali per chi vuole scintillare ma meglio evitare di appesantire la nails e concentrarsi magari su una o due unghie in particolare. I decori floreali sono sempre di tendenza e ben si sposano con il romanticismo di questa french, donando un look armonioso, dolce e femminile.