Francesca Testasecca rivela: “Voglio farmi ridurre il seno”

Oltre che un problema estetico è una questione di salute: «Tutto questo peso potrebbe crearmi problemi alla schiena. E poi che imbarazzo quando devo danzare o mettermi il costume da bagno», dice lei. Con le sue forme incontenibili, fra un cha cha cha e un tango, non è passata inosservata. Dalla pista televisiva di Ballando con le stelle, il talent show di Raiuno, l’ex reginetta di bellezza Francesca Testasecca ha fatto girare la testa a qualche giudice e anche a milioni di maschi italiani. Ma quella quarta misura abbondante, che piace tanto agli uomini, per la Miss Italia 2010 rappresenta un problema. Un grosso problema. «Per me, scegliere il look è complicato» A Ballando con le stelle ti sei piazzata al terzo posto. I giurati hanno osservato con attenzione le tue performance in pista, anche se rocchio è inevitabilmente caduto sulle tue forme prorompenti… «Sì, è vero, fin dalla prima puntata. In particolare, il terribile Guillermo Mariotto non aspettava altro che, fra un movimento e l’altro delle mie esibizioni, dalla mia scollatura fuoriuscisse qualcosa di troppo. Questo seno così grande mi ha sempre creato tanti problemi. Con una “balconata” come la mia, se utilizzo l’abbigliamento sbagliato rischio di essere volgare. Nel ballo, poi, ancora di più. All’inizio cercavo di limitare i movimenti; poi, grazie all’aiuto del mio maestro, Stefano Oradei, mi sono lasciata andare». Durante alcuni balli era abbastanza evidente la tua difficoltà, vero? «Ho una quarta misura abbondante che non è facile contenere. D’estate, quando sono al mare sdraiata a prendere il sole, devo sempre stare attenta a recuperare qualcosa che fuoriesce dal costume. Figurarsi mentre mi muovo in pista». Le donne spesso ricorrono al chirurgo per aumentare il seno di qualche taglia. Tu in vece hai dichiarato di volerlo ridurre. Ce lo confermi? «Non adesso, perché sono ancora troppo giovane. Però, con gli anni, se dovessi avere problemi con la schiena per il troppo peso, farò la riduzione. Mia madre, che ha la mia stessa misura, adesso inizia ad avere qualche guaio serio…». Queste misure esagerate ti do con le stelle è riuscita a superarli grazie all’aiuto del maestro Stefano Oradei (30, nel riquadro). hanno creato dei problemi anche quando eri ragazza e andavi a scuola? «Hanno sempre suscitato tanta invidia da parte delle mie compagne di classe, mentre erano ben viste dai maschi. Non a caso, ho sempre avuto molti amici e poche amiche». Accetteresti di posare per un calendario sexy oppure anche di farti fotografare poco vestita? «No, me lo hanno già proposto, ma non fa per me. Non mi interessa mostrare un’immagine di me stessa che non mi appartiene». Dopo la tua partecipazione a Ballando con le stelle, ti sono arrivate proposte di lavoro interessanti? «Sì, anche se per scaramanzia non voglio ancora dire nulla. Si tratta di due proposte per il cinema, che è da sempre il mio sogno. Adesso riprenderò la mia scuola di recitazione: a Ballando, per non sembrare troppo rigida, mi sono lasciata andare sfoggiando il mio accento umbro e così ho perso tutto quello che avevo imparato in un anno di dizione». «È tutta colpa di una disfunzione» Sei una delle poche concorrenti che non ha perso peso con il ballo, vero? «In effetti sono rimasta com’ero. D’altronde ho sempre fatto palestra anche prima di Ballando e il mio metabolismo non ne ha risentito». Però quando sei diventata Miss Italia, tre anni fa, eri più magra… «Purtroppo, subito dopo la partecipazione a Miss Italia, ho avuto un problema serio con una disfunzione. Quindi ho dovuto fare una cura a base di ormoni che mi ha fatto gonfiare e perdere la linea. Inoltre, a causa dello stress, per due anni mi è sparito il ciclo mestruale. Adesso, per fortuna, il mio endocrinologo mi ha fatto interrompere la cura e spero di poter ritornare presto in forma. Ci vuole tempo e pazienza per smaltire gli ormoni». A proposito di Miss Italia: Patrizia Mirigliani sarà fiera del terzo posto che hai conquistato con tanta fatica… «Ci siamo sentite ed è molto felice di questa mia esperienza. Mi ha detto che sono l’orgoglio di questa manifestazione, spesso tanto criticata. E che sono anche la dimostrazione che una ex Miss Italia è capace di rimettersi in gioco, come ho fatto io, e di ottenere grandi risultati nel ballo». Che opportunità ti ha dato il titolo di reginetta? «Tante. Innanzitutto mi ha fatto crescere e mi ha dato l’opportunità di arrivare a Ballando con le stelle. Ma soprattutto di entrare nel mondo dello spettacolo, che non era nei miei programmi visto che io volevo diventare assistente di volo. Oggi invece so che il mio futuro sarà quello di attrice». Anche tu sei soddisfatta per questo terzo posto a Ballando oppure ti aspettavi qualcosa di più? «Sono molto soddisfatta, anche se il mio traguardo l’avevo già raggiunto quando Milly Cariucci mi ha scelta per partecipare al programma». «Che emozione ballare con papà!» Questo programma ti ha regalato tante emozioni: ce n’è una in particolare che porterai sempre con te? «I due momenti più belli sono stati quando ho ballato con mio padre e quando la mia nonna materna, Adriana, è venuta in studio per vedere il programma. Sono molto legata a lei. Ha cresciuto sia me sia mio fratello, visto che miei genitori lavoravano e non avevano tempo per occuparsi di noi». Invece un ragazzo che ti fa battere il cuore l’hai trovato? Si parla di una tua storia con l’ex gieffino e modello Mario Ermito. Confermi? «Mario non è il mio fidanzato. E poi in questo periodo sto bene da sola. Quando avrò un fidanzato ufficiale, lo dirò pubblicamente ».