Foglietta, Rohrwacher e Smutniak stanno con gli animali

alba

Sempre più utilizzati dalle celebrità di cinema e televisione, i social vengono spesso fraintesi e diventano soltanto una vetrina irreale attraverso la quale le star proiettano una falsa immagine di loro stesse. Ciò nonostante non mancano di certo, a volte, le azioni lodevoli intraprese da questi personaggi che, dato il numero di seguaci, hanno la capacità di sensibilizzare e smuovere grandi masse.

albaProprio il caso Anna Follietta, Kasia Smutniak e Alba Rohrwacher, che fanno una foto insieme esponendo un foglio di carta con il tag “#iostoconglianimali” e con la scritta “e i lavoratori dei canili comunali di Roma”. Insomma, tre attrici molte note che si battono contro la privatizzazione dei canili comunali romani e lo fanno in pubblico per raccogliere il maggior numero di consensi possibile. A tal proposito, Kasia dice di conoscere molto bene il canile della Muratella, così come l’ex Cinodromo.
La bella attrice ne testimonia l’efficienza e parla di ottime strutture nelle quali vige la professionalità del personale. Racconta poi di aver preso i suoi cani in canile e pertanto a loro è grata, poiché li hanno salvati, accuditi ed amati fino al suo arrivo. Continua a servirsene anche per vaccini e visite veterinarie.

Lei è contro la privatizzazione perché prevede una grossa perdita per la città qualora il servizio dovesse essere privatizzato. Il tag “#iostoconglianimali” inizia così a viaggiare tra i profili social di molti personaggi come quelli di Primo Reggiani, Luca Argentero, Jasmin Trinca, Eva Riccobono, Rocio Munoz Morales, insomma adesso non ci si aspetta altro che la sensibilizzazione faccia effetto.