Fedez dalla parte de Il Volo e critica la stampa

Fedez.jpg

Come già riportato nel corso della giornata, ci sono stati grossi guai in questi giorni per il trio di tenorini italiano Il Volo, vincitori in erba di Sanremo che sono stati etichettati dalla stampa svizzera come dei vandali e dei barbari. La notizia propagatasi negli ultimi giorni, racconta di atti vandalici che i tre ragazzi avrebbero compiuto ai danni dell’albergo a Locarno in cui hanno dormito. Per fortuna è arrivata poi la smentita da parte degli stessi accusati ma che il direttore della stessa struttura, in TV, ha dichiarato che nulla di quanto esposto dai media corrisponde a realtà.

Se ancora ce ne fosse bisogno, a prendere le difese de Il Volo, arriva oggi un vero duro, ovvero il rapper tatuato Fedez. Il cantante riferisce di credere cecamente ai ragazzi e decide di difenderli così a spada tratta. Attualmente personaggio di rilievo poiché giudice per X-Factor, Fedez è stato intervistato da Il Fatto quotidiano e, proprio in questa occasione, descrive la vicenda come pura invenzione, continuando a dire che è un po’ quel che è già successo a lui.

Il rapper milanese non riesce a credere che quei tre ragazzi abbiano potuto mai spalmare le proprie feci sui muri dell’albergo. Per lui sono ragazzini che mangiano con i guanti bianchi e non arriverebbero mai a concepire atti di tipo vandalico. A dire il vero, nelle parole di Fedez, se da una parte si vede una difesa nei confronti de Il Volo, dall’altra è possibile percepire un velo polemico, come a confermare del suo ruolo di duro e puro.