Carmen Russo e Enzo Paolo Turchi: Vacanze in puglia

Cattura

Guardatele, queste sono proprio le loto della felicità! Carmen Russoal mare con la sua bambina Maria, nata un anno e mezzo fa dall’amore con Enzo Paolo Turchi. «Fare la mamma è il mestiere più bello del mondo», ci dice la showgirl, in questi giorni in vacanza in Puglia, «e un grande privilegio. Maria è stata così desiderata da me e Enzo Paolo che oggi è al centro dei nostri cuori e del nostro tempo, 24 ore su 24. Tanto che per lei abbiamo interrotto la tradizione delle vacanze in barca. Le abbiamo preferite per anni, ma quest’estate abbiamo scelto la terraferma perché la nostra Maria in spiaggia si diverte da morire!». Carmen è letteralmente innamorata della figlia e orgogliosa di ogni sua conquista. «Che emozione quando 15 giorni fa per la prima volta ha lasciato il mio dito, cui sino a ora si aggrappava per stare in piedi, e ha cominciato a camminare da sola!», confessa la Russo.

«Al mare poi Maria è un vero spettacolo! Non uscirebbe mai dall’acqua, se ne sta lì, a mollo, seduta nel suo salvagente e se provo a farla uscire comincia a piangere. Lei adora fare il bagno e anche se le capita di andare sotto con la lesta, e magari anche di bere un po’, non si spaventa per niente, anzi scoppia a ridere. Quando facciamo il bagno insieme le piace stare a pancia in giù e battere i piedini nell’acqua mentre io la tengo a galla. «Maria è una bambina bravissima, dolce, curiosa, non fa mai i capricci», continua Carmen Russo. «Se sta da sola le bastano quattro sassolini per giocare. Se poi in spiaggia incontra altre bambine è molto intraprendente e, anche se sono più grandi, le prende per mano e le porta dove vuole lei! Anche a tavola non mi dà problemi. Contrariamente a quasi tutti i piccoli della sua età, Maria mangia tanta frutta e verdura, zucchine, fagiolini, melone, anguria. Ma la sua vera passione sono le penne al pomodoro».

CatturaDopo la pausa in Puglia, Carmen e il marito staranno qualche settimana in Sicilia, a Palermo, per seguire i lavori della nuova Accademia di danza, canto e recitazione che Enzo Paolo Turchi aprirà a metà settembre. «E Maria sarà con noi», dice la Russo, «lei quando sente la musica e vede le luci impazzisce. E questo mi preoccupa un po’: non vorrà mica seguire le orme di famiglia?». Ride Carmen, e racconta che da quando è diventato papà anche Enzo Paolo si è trasformato. «Sì, è ringiovanito, allegro, impazzito di gioia. Quando guarda Maria ha uno sguardo tenero e gongola sotto il suo “casco” di capelli biondi. Ogni mattina poi si alza prima per fare gli esercizi alla sbarra, ci tiene a tenersi giovane e in forma per la figlia!». Adesso Maria ha iniziato a parlare di più, ha imparato altre parole oltre a mamma e papà e si fa capire bene quando vuole una cosa. «È proprio buffa: quando sente mia madre al telefono comincia a gridare “nonna, nonna”. Che magnifico regalo se nonna Giuseppina volesse venire a vivere con noi!».