Calciomercato Napoli: N’Koulou risale nella hit del Napoli

http://skbioextracts.com/technology-transfer-phd-thesis/ By on 29 dicembre 2013
Nicolas-nkoulou670

get Da Siviglia a San Pietroburgo, dall’Andalusia alla Russia, passando per la Catalogna, la Francia e l’Inghilterra della Premier. Gli 007 del Napoli lasciano tracce ovunque, a conferme di come il club di De Laurentiis stia dragando il mercato internazionale per consegnare a Rafa Benitez i rinforzi da lui richiesti. Nei mesi scorsi gli scout del ds Bigon , Maurizio Micheli e Leonardo Mantovani , si sono spostati da un paese all’altro, seguendo centinaia di partite. Ora è arrivato il momento di chiudere il cerchio, operazione dalla quale non è escluso Il camerunese dice sì a Benitez. E anche Astori apre Manuel Garcia Quilon , agente di Benitez e suo uomo ombra sul mercato. Dopo aver dato vita alla rivoluzione spagnola in casa Napoli ( Reina , Albiol e Callejon ), ora vorrebbe portare alla corte di Benitez un altro suo assistito: Javi Garcia del Manchester City. Il centrocampista ha disputato 54 minuti nelle ultime 5 gare di Premier prima che il suo tecnico Pellegrini lo schierasse, ieri, titolare nella gara interna contro il Crystal Palace. Servono 15/20 milioni per chiudere l’affare. Il nodo cruciale è quello dell’ingaggio: 6,2 milioni di euro a stagione. Uno sproposito che rende quasi impossibile l’affare, visto che il mediano iberico ha anche un contratto fino al 2017. Stesso problema di stipendio per Daniel Agger . Il difensore del Liverpool vorrebbe cambiare aria, sta giocando poco con i Reds, ma percepisce 4,2 milioni di euro a stagione, cioè fuori dei parametri partenopei. Ma nelle ultime ore il suo coach, Brendan Rodgers , ha abbassato le pretese: prestito oneroso e riscatto fissato per una cifra trattabile, inferiore ai 10 milioni. Il Napoli ci proverà, cercando di superare la concorrenza del Galatasaray di Mancini . Scendono le quotazioni di un altro giocatore del Liverpool seguito dal Napoli, Lucas Leiva , il mediano brasiliano è perno quasi inamovibile del club del Merseyside. Thomas Vermaelen dell’Arsenal è intenzionato a chiudere la stagione a Londra. IN FRANCIA Si passa il canale della Manica e si sbarca in Francia. Dove il Lione che ha un disperato bisogno di liquidità, con un calciatore da mettere in vetrina, quel Maxime Gonalons da tempo nei piani del Napoli. Nella short-list di Benitez, il francese non è in vetta alle preferenze. Qualora, non dovessero andare in porto altre trattative, allora l’agente Antonelli è in arrivo, in attacco torna di moda Matri come vice Higuain. In uscita Cannavaro piace a Inter, Lazio e Parma di Gonalons, Frederic Guerra , consegnerà al Lione la proposta del Napoli di 12 milioni più bonus, mentre l’intermediario Fabrizio Ferrari e Riccardo Bigon lavoreranno ai dettagli del contratto (quinquennale da circa 2 milioni a stagione). Prende quota, per la difesa, l’idea del camerunense Nikolas N’Koulou . Il centrale del Marsiglia è considerato, in patria, il miglior difensore del campionato alle spalle di Thiago Silva e, dopo le partite di Champions, anche in casa Napoli è ritenuto complementare a Raul Albiol. Serve un assegno di 15 milioni. Inoltre, particolari accordi tra il Camerun e l’Unione Europea, consentirebbero di tesserare il calciatore come “lavoratore comunitario”. SPAGNA E RUSSIA Dalla Provenza alla Catalogna, per puntare dritti a Javier Mascherano . Ma il principale obiettivo di Benitez non si muoverà da Barcellona: i guai fisici di Puyol , il legame con Messi ed il tecnico Tata Martino rendono praticamente impossibile una cessione a gennaio. Bisognerà riprovarci in estate. Discorso diverso per un altro calciatore blaugrana, il camerunense Alex Song , che gioca poco e vorrebbe rilanciarsi: i due club ne parlano. Ma, lo sguardo del Napoli è rivolto anche verso est, in Russia. Neto , centrale portoghese dello Zenit resta in scia alle opzioni principali, mentre per i napoletani Criscito e Bocchetti le trattative non sono neppure partite. IN ITALIA Tornando in Italia, ci sono alcuni fronti caldi. Luca Antonelli del Genoa in entrata è, ormai, un affare fatto. In partenza, invece, Paolo Cannavaro . Il manager Gaetano Fedele ha rivelato a Radio Crc di un incontro da tenersi con la dirigenza azzurra prima della fine del 2013: Inter, Parma e Lazio attendono. Per la difesa è tornata di moda anche l’opzione Davide Astori (a Napoli anche per questioni di “cuore” – fidanzato della showgirl Francesca Fioretti – ha garantito ai tifosi che lo vedranno spesso…). E, per la serie “a volte ritornano”, circola il nome di Alessandro Matri per il come vice Higuain : pare si sia già pentito di aver scelto il Milan e non il Napoli in estate.

http://www.freibadbeberrohrsen.de/?cheap-essay-writing-website cheap essay writing website