Buffon-Seredova-D’Amico: Macchè divorzio, Alena vuole riprendersi il suo Gigi

Una settimana fa l’incredibile voce della crisi fra il portiere della Juve e la bella moglie. Tra loro, una sexy “terza incomoda”: Maria D’amico. Alena ha subito chiarito che non si parla di divorzio e, per il compleanno del marito, ha pubblicato su Twitter le foto dei figli con un augurio affettuoso. Mentre Gigi si è limitato a dire: «Le situazioni private vanno risolte in famiglia» Se divampa un incendio, l’istinto spinge a correre verso l’acqua e a gettarla contro le fiamme. Soprattutto se la posta in gioco è una bellissima famiglia. Forse hanno avuto questa reazione Gigi Buffon, il capitano della Nazionale e della Juve, e la moglie Alena Seredova, inseguiti dalla voce più incredibile (ma il sussurro è ormai una eco impossibile da zittire): che nel cuore del portiere ci sia Ilaria D’Amico, la seducente conduttrice di Sky per cui Buffon sarebbe stato pronto a metter fine al proprio matrimonio con Alena, che gli ha dato due figli, Louis Thomas, 6 anni, e David Lee, 4. Alena aveva subito replicato su Twitter: “Vorrei tranquillizzare tutti gli “amici”, giornalisti e non, che si ostinano a consigliare di rivolgermi allAvv. Bernardini De Pace: non ho bisogno di alcun avvocato matrimonialista”. Un considerazione in linea con suo il carattere forte, che però non smentisce del tutto una eventuale crisi con Buffon. E quanto sia determinata a difendere la famiglia lo prova il “cinguettio” del 28 gennaio, giorno del 36° compleanno di Buffon. “Tanti auguri Papi… e tanta serenità”, ha twittato la Seredova, corredando la frase con uno “smile” che manda un bacio e con un collage di foto in cui Buffon è con i due figli. Il giallo è rimasto tale anche quando, qualche giorno dopo, il capitano ha ricevuto il “tapiro d’oro” di Striscia la notizia per il cartellino rosso ricevuto durante la partita Lazio-Juve. Valerio Staffelli, inviato del tg satirico, lo ha incalzato: «È vero che vuole lasciare la Vecchia Signora?». E per chiarire che non si parlava della Juve, sullo schermo appariva l’immagine della Seredova. Ma Buffon ha risposto di getto: «Assolutamente no! Sono chiacchiericci. Io, come ho sempre detto, credo che le situazioni private vadano risolte e affrontate in famiglia con la massima serenità e trasparenza». E: «Ho compiuto 36 anni e penso che difficilmente uno a questa età possa perdere la testa». Quando l’inviato di “Striscia” chiede a Buffon se stia ancora insieme alla Seredova, lui risponde: «Certo, siamo a casa tutti i giorni». Poi Staffelli incalza: «Sta con la D’Amico?». «Ma certo che no». Alena, domenica, al termine della partita Juventus-Inter, ha pubblicato su Twitter una sua foto con il pollice verso, un grande sorriso e la scritta: “Si torna a casa. On thè way home. Great match. Grande Juve”. E la D’Amico? Si dedica al piccolo Pietro, con il compagno Rocco Attisani, e continua a occuparsi di calcio. «Sto bene», ha dichiarato, «ho vissuto settimane migliori, ma anche di peggiori…».