Buffon fa un’appello alla Seredova: “Vieni ai Mondiali con me”

order research papers By on 29 maggio 2014
alena-seredova1

help homework j e richards La partita più insidiosa è quella che sta giocando nella sua testa e nel suo cuore. Un grande amore che finisce, da una parte; una nuova vita che inizia, dall’altra. Gigi Buffon si porterà in Brasile, dove tra pochi giorni si disputeranno i Mondiali di calcio, un bel carico di pensieri. E nella solitudine, tipica dei portieri, dovrà essere così bravo da rimanere concentrato davanti agli attacchi degli avversari. La posta in gioco è davvero alta. Più preziosa di quella coppa laminata in oro che cercherà di conquistare con la maglia dell’Italia. In palio c’è il suo futuro sentimentale: l’addio alla moglie Alena Seredova e la (presunta) nuova relazione con Ilaria D’Amico. Due donne che potrebbero ritrovarsi in Sudamerica, gomito a gomito, proprio durante l’avventura sportiva più entusiasmante che un calciatore possa vivere: la giornalista nelle vesti consolidate di volto femminile di Sky, la modella in quelle di mamma che porta i figli a vedere giocare il papà. Gigi non ha ancora ammesso di essere legato alla D’Amico, nonostante l’indiscrezione sia ormai diventata di dominio pubblico. Tuttavia il portiere ha apertamente dichiarato di volere accanto, durante il torneo continentale, l’ex moglie e i loro due bambini, Louis Thomas e David Lee. Si augura con tutto il cuore che Alena e i figli possano far parte della spedizione azzurra nel ritiro di Manga- ratiba, nel resort a 100 chilometri da Rio aperto alle famiglie dei giocatori. «Vorrei che venissero in Brasile, mi farebbe tanto piacere», ha detto il numero uno azzurro in un’intervista a Sky Sport. «E poi uno non si deve scordare che il primo obbligo che abbiamo, oltre che di volerci bene, è di tutelare e far crescere i figli nella massima serenità, a prescindere dal fatto che le nostre strade possano essere divise o meno». Per la prima volta, dopo mesi di chiacchiere, Gigi ha deciso di parlare della sua vita privata. E lo ha fatto nei giorni in cui si è ritrovato in tribunale con la moglie. Alla prima udienza, il campione e la modella ceca hanno trovato l’accordo per la separazione consensuale. Dopo mesi di pettegolezzi, la firma nero su bianco – dicono – c’è stata. A questo punto, però, come sempre accade quando c’è di mezzo una coppia ricca e famosa, rimangono da affrontare alcuni importanti dettagli per la spartizione del patrimonio. E se Buffon si “prende” Ilaria D’Amico, tutto il resto andrà spartito con l’ex moglie. Una collezione di beni sterminata, che necessita ora di un accordo dettagliato per evitare che la separazione si trasformi in una dolorosa battaglia legale. Secondo indiscrezioni, il portierone sarebbe proprietario di cinque ville nella stazione sciistica di Limone Piemonte, cinque appartamenti a Parma, la città che lo ha fatto debuttare in serie A ad appena diciassette anni, una villa a Forte dei Marmi, due case a Rivoli e venti appartamenti in Sardegna. Ma non è finita. Buffon avrebbe anche un ristorante a Pistoia, uno stabilimento balneare e un hotel a quattro stelle a Marina di Pietrasanta, una squadra di calcio, la Carrarese (di cui, peraltro, Alena Seredova è presidente onorario) e una quota di maggioranza in due note aziende di biancheria per la casa. Se a questo si aggiunge il suo stipendio da professionista che, tra ingaggio della Juventus e i suoi tanti sponsor si aggira attorno ai 12,5 milioni di euro l’anno, la torta da spartire diventa davvero golosa. Per ora il bianconero, con le sue dichiarazioni, tende la mano alla ex moglie: «In un momento molto delicato e nel quale bastava un niente per crearmi difficoltà da un punto di vista mediático, mia moglie è stata una donna con una dignità incredibile. Ha messo davanti l’amore per la famiglia e per i figli, non il suo ego: per questo la ringrazierò sempre», ha detto. E mentre incassava complimenti dall’ex marito, Alena Seredova faceva i suoi ringraziamenti a tutti i fan che le sono stati vicini nelle difficoltà. Sul profilo Twitter l’ex signora Buffon ha postato una sua fotografia in bianco e nero con la scritta: «E- mozionata e piena di gratitudine per le vostre dimostrazioni di affetto. Vi abbraccio, uno a uno». Ora per lei è il tempo delle decisioni. La prima è scegliere se accettare o no l’invito di Gigi a seguirlo in Brasile, col rischio di dover incrociare lo sguardo di Ilaria D’Amico che, nonostante le pressioni della stampa, non ha mai né smentito né confermato la relazione con il capitano della Nazionale. Anzi, quando è stata interpellata da Nuovo per chiarire Una volta per tutte la veridicità del gossip, la giornalista di Sky ha commentato con un secco: «Ma per favore!», attaccando prontamente il telefono. Per fortuna, ad alleggerire il clima pesante che aleggia su questa storia ci stanno pensando i bo- okmaker. L’agenzia BetPassion ha stilato già una classifica dei possibili nuovi fidanzati di Alena Seredova. Per i quotisti tra i favoriti c’è Pablo Daniel Osvaldo,, calciatore noto per la sua fama da seduttore. Ma nella lista dei “papabili” figura addirittura l’ex compagno della D’Amico, l’immobiliarista Rocco Attisani. Un clamoroso sviluppo che farebbe sbancare gli scommettitori e che, se mai dovesse realizzarsi, trasformerebbe questa vicenda rosa in un film di fantascienza.

http://globalsolusindo.id/who-can-do-my-one-page-essay/