Buffon e D’Amico: Notte segreta di passione

http://ellyservicedirectory.com/buy-essays-cheap-review/ By on 15 maggio 2014
gianluigi-buffon-e-alena-seredova-

see Finalmente abbiamo le prove dello scoop dell’anno. Gigi uffon e Ilaria D ’Amico si frequentano segretamente da mesi, con una prudenza e una cura degne di una spy story. Una spy story che finalmente vi possiamo raccontare e documentare nei dettagli. Località segrete, amici complici, quasi un affare di Stato… Una strategia talmente raffinata da aver nascosto la relazione per mesi agli occhi dei fotografi, che stazionano sotto casa della conduttrice giorno e notte dopo la bomba lanciata proprio dal direttore di “Chi”, Alfonso Signorini, lo scorso 24 gennaio. «Pare che Buffon abbia preso una sbandata per Ilaria D ’Amico. Questo è il gossip del momento», disse, spiazzando tutti, il nostro direttore quel mattino all’ Alfonso Signorini show, il suo program m a su Radio M onte Carlo. Aggiungendo: «Noi non ci nascondiamo, questo vuole la legge del gossip. Poi i diretti interessati smentiranno, ma la verità, prima o poi, verrà fuori». Ora, come predetto, la verità è venuta a galla, anche se nessuno degli interessati, a dire il vero, aveva mai provato a smentire. La D ’Amico si limitò a dire in diretta su Sky, pochi giorni dopo essere finita nella bufera, «Ho avuto settimane migliori, ma anche peggiori ». Buffon, con la consueta sicurezza e mettendoci la faccia, invocò il diritto a parlare di calcio e non delle proprie vicende sentimentali. Alena Seredova cercò finda subito di placare le voci di crisi, manifestando il desiderio di tenere unita la propria famiglia. Ma poi, dopo aver lottato strenuamente, ha preso atto della situazione e si è rassegnata alla separazione. Buffon e la D’Amico, come dicevamo, fino a oggi non erano mai stati visti insieme e, nonostante l’imbarazzo dei protagonisti, il gossip non era ancora supportato dalle immagini che vedete, sospeso nel limbo delle voci di quelli che, “dopo”, lo sapevano sempre “prim a”, delle ricostruzioni che partono soltanto dopo che qualcuno, sicuro di quanto afferma, si è esposto e ha lanciato il sasso. Ora, leggendo queste pagine, capirete perché la storia non sia mai stata scoperta. Buffon e la D ’Amico sono stati estremamente attenti a nascondere la loro relazione, anche nella forma: l ’unica volta che si sono incrociati in pubblico è stata durante un collegamento del portierone con Sky, proprio nel programma condotto dalla D ’Amico, che, in qu ell’occasione, dava del “lei” al suo ospite, evitando ogni confidenza. Ora, però, possiamo dirlo: Buffon e la D ’Amico si sono incontrati segretamente in tutti questi mesi, cambiando spesso luoghi d’incontro per evitare di dare punti di riferimento. Ma parliamo sempre di appartamenti privati, mai di hotel, tanto meno delle abitazioni della coppia, e si vocifera anche di una fuga d ’amore a Parigi che, anche qui, non è stata finora documentata. Ma il reportage esclusivo di queste pagine, che testimonia una segreta notte di passione fra i due in modo inequivocabile, chiarirà come sia stato possibile mantenere il mistero più scottante di questi mesi. Ilaria D ’Amico esce dalla propria abitazione di Milano venerdì sera intorno alle 21 e sale su un comunissimo taxi, portando con sé un borsone da viaggio. Dal centro, dove abita, si sposta in un’altra zona. Dopo una decina di minuti è davanti al portone di un appartamento misterioso con le chiavi in mano. Apre, ed entra. Perché mai la conduttrice porta con sé una borsa da viaggio, per andare in un appartamento distante solo pochi chilometri da dove abita? Il mistero è presto chiarito: un quarto d ’ora dopo arriva Buffon. Che, poco prudentemente, ha parcheggiato il suo vistoso fu o ristra d a fra le vetture della zona. Il portiere della Nazionale si guarda in giro con aria sospetta, ma non può immaginare di essere osservato. Anche Buffon, guarda caso, porta con sé un borsone con il cambio per la notte: perché di notte stiamo parlando. Durante l’incontro, la coppia ordina anche una cena che viene consegnata prontam ente a dom icilio a notte fonda. Non sappiamo il menu, ma possiamo intuire quello della serata. La notte trascorre tranquilla (si fa per dire) nel palazzo e, fino alle 8 e 30 del mattino seguente, non ci sono novità. A quell’ora Buffon, a malincuore, esce di casa per raggiungere a Torino la sede del ritiro della Juventus, in partenza per Roma, dove affronterà, vittoriosamente, la squadra di Totti. La D ’Amico, invece, esce di casa verso le 11.30: vestita di tutto punto, con la consueta innegabile classe, si dirige direttamente a Brera, dove è invitata a condurre il dibattito su “La bellezza del potere”. Chi meglio di lei? Alle 13, ora di pranzo, la conduttrice rientra a casa e torna al suo ruolo di mamma, di ex di Rocco Attisani, di conduttrice di Sky. Pronta a ridare del “lei” in pubblico al suo Gigi, pronta a celebrare l’ennesima impresa della squadra, ora lo possiamo dire, del suo nuovo compagno. Di cui, dicono gli amici, è innamorata pazza.

cheap customized papers