Beyoncé rimprovera l’assistente pudica

Beyoncé-video-Partition_980x571

Spassosissima la situazione di cui si è resa protagonista la cantante Beyoncé durante la presentazione del Tidal X. La bella donna infatti presenziava sul red carpet con un abito forse un po’ troppo hot per una serata di Gala. A preoccupare era, in particolare, la parte superiore del vestito che mostrava senza vergogna un decolleté da urlo. Beyoncé non indossava il reggiseno e i suoi seni erano coperti unicamente da pochi centimetri di stoffa che mettevano in pericolo la salute di chi la osservava. La cantante è stata letteralmente bombardata dagli scatti dei fotografi che ne hanno immortalato la bellezza.

Lei era orgogliosa del suo portamento e del suo look molto hot. Inutile dire che in molti hanno sperato che una delle due fasce che coprivano i seni si potesse spostare per mostrare l’intimità di Beyoncé. Disinvolta e sicura di sé, lei ha dimostrato di essere all’altezza degli occhi più indiscreti. A preoccuparsi di più invece è stata la sua assistente che le stava alle calcagna, premurosa, affinché il tutto andasse per il verso giusto. Ad un certo punto la donna si è frapposta fra la star e i paparazzi per sistemarle il vestito. Il gesto ha fatto non poco irritare Beyoncé che l’ha ghiacciata con uno sguardo spaventoso per poi dirle sottovoce “Smettila”.

L’assistente si è tolta subito di mezzo con il capo chino, realizzando forse che aveva osato più di quel che le permetteva il suo incarico. Una volta che la tutor è sparita, Beyoncé è tornata a sorridere, ammiccante e sensuale come prima, stuzzicando così tutti i presenti.