Belen Rodriguez: “Depressione post parto? No far l’amore

Ci risiamo, ancora lei. Belén, Tunica la sola, la salvezza di noi che facciamo questo mestiere e la regina delle comunicatrici d’Italia ha colpito di nuovo. Prima esce una sua intervista su Vanity Fair nella quale dichiara di fare sesso tutti i giorni a beneficio del buonumore e contro le malelingue, poi, dopo poche ore, arriva la smentita furiosa della stessa Belén sul suo profilo Facebook: «Tutte c***ate». Trattasi dell’ennesimo colpo da maestro della bella argentina, che quando si tratta di far parlare di sé, della sua famiglia, della sua carriera, dei suoi successi (sugli insuccessi meglio tacere) non è seconda a nessuno. Lo abbiamo scritto non più tardi di due settimane fa proprio su queste pagine, commentando tutto il cancan scatenatosi intorno alle nozze, vere o presunte, con il compagno Stefano De Martino: la migliore imprenditrice di se stessa è proprio lei. L’utilizzo dell’argomento del sesso – da parte sua o, in maniera arbitraria, da parte di chi l’ha intervistata – è stata un’altra mossa vincente. In passato, tra veri o presunti video hard, paparazzate in spiaggia nuda mentre si dona anima e soprattutto corpo al suo ex Fabrizio Corona, farfalline sanremesi che fanno capolino da sotto la gonna, Belén ha sempre giocato in maniera spregiudicata sulla sua sessualità. Salvo poi fare retromarce clamorose e assumere atteggiamenti da educanda pudica che facevano a pugni con le situazioni osé nelle quali era stata beccata poco prima. Una mossa vincente, dicevamo. .. se siamo qui a scriverne anche questa settimana, significa che ha funzionato e che, ancora una volta, ha avuto ragione lei, Belén. Tanto di cappello.

Fare sesso è naturale e va bene ad ogni età, non ce niente di immorale e beato chi lo fa ”, cantavano una vita fa i Neri per Caso. Testimonial perfetta di questa canzone, altri non p o trebbe essere che Belén Rodriguez. La caliente showgirl argentina non smentisce il luogo comune che vuole le donne latine b ru ciare di passione (vi ricordate Yaffaire Bordello, ex della showgirl, e la squalifica per doping a causa di un cunnilingus di troppo e di una pomatina vaginale?), e continua a dare scandalo snocciolando, di settimana in settimana, dichiarazioni sulla sua vita privata e interviste in cui racconta di quanto sia bello per lei fare sesso e di quanti benefici ne tragga la sua forma fisica. Pare, infatti, che il segreto della sua bellezza sia proprio fare l’amore con il compagno ballerino Stefano De Martino. Una volta al mese? Una volta a settimana? No, tutti i santi giorni. Ingorda. E come hanno fatto dopo il parto? Come sono riusciti a resistere durante quel periodo post partum, senza praticare sesso? Semplice, non si sono astenuti. «Mi avevano parlato di una “quarantena”, di un periodo di astinenza dopo il parto. Ma io ci ho provato lo stesso: era troppo presto, però, e ho visto le stelle. Ho pensato che non ci sarei mai più riuscita. Ora faccio l’amore tutti i giorni. Funziona: per la pelle, per il buonumore, per ignorare le critiche. Le stesse che mi arrivano da chi mi invidia proprio per questo». Si legge nell’intervista pubblicata su Vanity Fair. Nulla di grave, se non fosse che questa intervista ha dato il Là alla solita giostra di critiche e commenti taglienti come lame di coltello. Ninfomane è stato l’appellativo più gentile con cui è stata apostrofata. E peccato che, stando a quello che dice la showgirl, la giornalista abbia preso fischi per fiaschi e che abbia generosamente ricamato sulle parole di Belén. Vezzo, pare, che in questo periodo risulta tanto più facile se si considera che Belén rimane pur sempre l’unico vero personaggio del momento. «La giornalista di Vanity Fair, che non so come si chiama, ha scritto una marea di ca***te, la prossima volta, cara, scrivi la verità, ti farai meno pubblicità, ma sarai stata sincera. Belen», scrive la soubrette sul suo profilo Facebook, cercando di mettere subito i puntini sulle i. Qualcuno ha definito questa reazione spropositata, qualcun altro, dopo avere letto sul social network il suo sfogo, ha persino suggerito che farebbe davvero bene a fare l’amore tutti i giorni: sarebbe meno acida. Qualcun altro ancora l’ha esortata a smettere di sbandierare ai quattro venti la sua vita privata, perché a nessuno, scrivono, importa quello che fa sotto le lenzuola. Onde poiandare a comprare pile di giornali per leggere interviste che la riguardano e seguire su Facebook ogni suo minimo spostamento. La verità è che Belén Rodriguez esercita sul pubblico lo stesso fascino che le sirene esercitavano su Ulisse. Resistere a lei e al suo suadente accento argentino è impossibile.