Belen, Marcuzzi e Aida Yespica: Mamme da urlo, a prova di calendario

marcuzzi-cabau-barolo-645

Il cinema e la televisione per molti anni le hanno volute vedere così: disperate, sciatte e trascurate, dimentiche di loro stesse, e spesso anche dei propri uomini, in balia dei figli. Così se molti pensavano che la tomba dellamore fosse il matrimonio, con gli anni, complice anche un certo tipo di Tv, hanno cominciato a pensare che la vera tomba dellamore fossero i figli. Secondo un luogo comune trito e ritrito, infatti, le donne dopo avere dato alla luce un pargoletto, attaccherebbero il tacco 12 al chiodo a favore di ben più comode ma decisamente meno sexy, ciabatte, smetterebbero di truccarsi e di stare attente alla linea, più interessate agli sconti su pannolini e biberon che al proprio look. Quante banalità. Se questo non è vero in assoluto, nel mondo dei Very Normal People ancor meno lo è nel mondo della Tv e dello spettacolo, che pullula di mamme belle e sexy, i cui corpi sono rimasti perfettamente tonici anche dopo avere portato per 9 mesi un pupo in grembo. Una lista di nomi lunga che comprende alcune tra le più belle showgirl e soubrette che, alla faccia di chi dice che le donne dopo avere dato alla luce un bambino diventano delle casalinghe disperate, presenziano ancora – e, forse, anche di più – sulle copertine di tutti i giornali. E quando si dice copertina e giornale, di chi altri si può parlare se non di Belén Rodriguez? La bella argentina che ha sfornato il suo Santiago appena quattro mesi fa, in men che non si dica, tra critiche e sessioni di palestra fino allo sfinimento, è riuscita a recuperare una forma perfetta. E a chi la criticava accusandola di essere una cattiva madre perché lasciava a casa il suo piccolo per dedicarsi alla cura del suo aspetto fisico, Belén rispondeva a suon di foto che la immortalavano felice abbracciata al suo bambino. Del resto, la soubrette proprio al suo fisico esplosivo deve la sua fortuna. E gli strumenti del mestiere, si sa, vanno ben mantenuti. Al suo corpo conturbante deve la sua fortuna nel lavoro, ma forse soprattutto nella vita privata, un altra sudamericana, Claudia Galanti che con le sue curve pericolose è riuscita ad accalappiare il super milionario francese Arnaud Mimran. Due figli, avuti da lui, e un fisico spettacolare degno delle migliori pin up, fisico che sembra non avere subito minimamente i segni delle due gravidanze. Un pizzico di fortuna (anche qualche ritocchino?), alimentazione sana e sport fanno sì che la Galanti sia quella sirena che vediamo sempre paparazzata nelle spiagge più esotiche del mondo, sempre insieme al compagno e ai loro due bambini, a cui dedica cure amorevolissime. E che dire della sensualissima Aida Yespica? La bella ex naufraga, 32 anni e un bambino bellissimo avuto dal calciatore Matteo Ferrari, riesce in maniera inappuntabile a conciliare i suoi impegni di lavoro e di mamma senza per questo rinunciare alla forma. Se poi dal versante sudamericano volessimo spostarci a quello italia no, ci accorgeremmo che anche le bellezze di casa nostra sono in grado di essere bellissimi e ammirati sex symbol e delle mammine amorevoli. Maddalena Corvaglia, ad esempio, complice un amore profondo per gli sport di ogni natura e genere, riesce a mantenersi in forma (e i suoi sexy scatti in bikini al mare, ne sono testimonianza) anche se ha una bambina piccola a cui badare. Splendida come quando aveva 20 anni è anche Alessia Marcuzzi, riuscita ad entrare di nuovo in un paio di jeans superaderenti appena pochi mesi dopo avere dato alla luce Mia, la bambina avuta da Francesco Facchinetti. E se questo miracolo della natura ci poteva stupire all’epoca in cui ha partorito Tommaso, il primogenito nato dall’amore tra la bionda presentatrice e il calciatore Simone Inzaghi, la cosa ci stupisce ancor più oggi che Alessia ha superato la quarantina… E se qualche lin gua biforcuta si appresta ad insinuare che è facile per loro essere belle e avere fisici perfetti, viste le loro condizioni di vita privilegiata, invitiamo ad aprire gli occhi e guardare bene per le strade delle città. È pieno di VNM (very normal mamme) bellissime che portano a spasso nei loro passeggini piccoli frugoletti.