Belen e Stefano: Una lista di nozze da 80 mila euro

Belen-e-Stefano-De-Martino-si-divertono-al-mare

Manca poco alle nozze tra Belen Rodriguez e Stefano De Martino. Un sogno che i genitori del piccolo Santiago, nato il 9 aprile scorso, hanno trasformato in realtà, alla faccia di chi non avrebbe scommesso sulla love story tra la showgirl con farfallina (il tattoo che scandalizzò i benpensanti a Sanremo 2012), a lungo fidanzata con Fabrizio Corona, e il ballerino “scugnizzo” che ad Amici aveva conquistato Emma Marrone, oggi una delle cantanti italiane più amate in assoluto. E tutto pronto per il matrimonio dell’anno, il 20 settembre, in un paesino finora sconosciuto, Comignago, in provincia di Novara, dal panorama mozzafiato. Il prete (Don Roberto, il loro padre spirituale), la festa (country chic con tanta musica e tanto cibo), i fuochi d’artificio, la torta (una sorpresa anche per loro, realizzata da una pasticceria segnalata dal Gambero Rosso), gli abiti e le scarpe (per lei décolleté avorio tacco 12 con Swarovski, come ha rivelato l’amica stilista Cori Amenta). «Ama le famiglie numerose, ma… E, ovviamente, la lista nozze. Per cui la coppia Demartinez (com’è stata ribattezzata) ha scelto un noto grande magazzino milanese su otto piani, La Rinascente. Dove i 200 invitati, vip e non, alle nozze, potranno dirigersi sicuri di non sbagliare regalo. Un elenco di oggetti per un valore complessivo di 80 mila euro, scelti con cura da Belen (che intanto non molla il lavoro: dal 14 settembre la vedremo a Italia’s Got Talent 5 e, forse, da metà ottobre al timone di Striscia, accanto all’attrice Virginia Raffaele e al posto di Michelle Hunziker che lascerà per maternità, vedi pag. 14) e Stefano. Niente accessori “strani” ma una grande attenzione alla varietà: si va dal classico servizio di piatti Richard Ginori al centro tavola da 1.200 euro fino a cadeaux low cost come i tovaglioli (13 euro l’uno). Una serie di doni che può raccontare molto di Belen e Stefano. Come ci spiega il noto sensitivo Solange che leggendo la lista nozze ci rivela il “destino” di questo matrimonio. Rischiano forse di finire in frantumi i piatti del “servizio buono” in qualche lite furibonda tra i coniugi dallo spirito latino? O sarà tutto un frullato (anche grazie alla centrifuga da 320 euro) di dolcezza? «In amore sono i difetti che vincono e Belen e Stefano amano anche il reciproco sudore. Niente litigi», dice a Top Solange, che premette: «L’anno scorso ho letto la mano a Belen, a La Capannina a Forte dei Marmi: ha una linea della fertilità molto marcata. Un secondo figlio potrebbe arrivare prestissimo. Lui è un po’ discordante, da napoletano ama le famiglie numerose, ma ogni tanto tentenna. Però è legatissimo alla futura moglie: li vedo bene come genitori bis». E la lista nozze conferma, con tanti oggetti utili e belli, perfetti per accogliere gli ospiti ma anche tanti bambini. «Questi due si sono trovati. Dopo Corona, la Rodriguez aveva bisogno di freschezza e semplicità. Con Emma, Stefano aveva molto feeling a livello artistico, però con Belen ha perso la testa. Il loro è stato amore a prima vista. La complicità è fortissima e a unirli c’è anche l’amore condiviso per la danza». Non voleranno dunque i piatti della collezione Richard Ginori, in porcellana bianca, un po’ retro, che, ci assicura Solange, saranno trattati come una reliquia: «Li custodiranno in un mobiletto, come una cosa preziosa, quasi il simbolo di riscatto da un’infanzia e un’adolescenza vissute non all’insegna della ricchezza. Da tirare fuori solo con ospiti importanti», conclude. «Lei disegna, è molto creativa» Stessa sorte per il coltello da 79,95 euro («useranno solo posate colorate, perché vogliono una vita semplice, quasi spartana rispetto a tanti vip, ma allegra », dice Solange). Invece le forbici da cucina multiuso, da 89,95 euro, «Belen le utilizzerà per tutto tranne che per la cucina. Anche per tagliare stoffe. Disegna, è molto creativa». Vive di fantasia e di musica questa coppia, unita da grande passione. Come indicano la scelta della coperta, da 695 euro, «in cui avvolgersi nei momenti bollenti d’amore quando le temperature diventeranno più rigide», dice Solange, e anche il secchio del ghiaccio, «che useranno molto quando sarà necessario calmare i bollenti spiriti ». C’è tanta voglia di famiglia nelle pentole («entrambi adorano i primi piatti», dice il sensitivo), ma anche nella friggitrice (i bambini amano le frittelle), che cucina light (del resto b i s o g n a mantenere la linea). «L’affettatrice elettrica suggerisce il modo in cui questa coppia affronta gli inevitabili malumori o piccoli problemi del quotidiano. Ci dà un taglio. Insomma i due prendono di petto il problema e vanno avanti. Per questo sono una bellissima coppia». Tra musica e tanta dolcezza E il toaster? «Questi due sono cotti a puntino», esclama Solange. La centrifuga? «Loro non amano la monotonia e mescolano gli ingredienti, in cucina e nella vita, in un mix di allegria». Le coppette da macedonia? «Saranno reinventate per contenere gli anelli di Belen. Ne ha tantissimi». Nel loro rapporto c’è tanta dolcezza: lo testimoniano pala per torta, cremiera e zuccheriera. Almeno quanto i profumi intensi e la vitalità, come dimostra la caffettiera da 1600 euro. «Belen mi ha detto che la colonna sonora della vita è la musica», racconta Solange. Dunque si aprano le danze. E se la vita è scritta nella mano e in una lista nozze, più si è, meglio è…