Barbara Berlusconi: Porta il freschissimo amore in famiglia

barbare berlusconi

Ci sono riti che si ripetono estate dopo estate, segni stessi che la stagione è nel suo pieno, quasi rassicuranti nella loro monotonia. Il solito tormentone da ballare in spiaggia, Belen a Formentera, il pontile di villa Certosa affollato di gioventù e corpi modellati dall’esercizio. Dove quel che cambia di anno in anno sono al massimo le tinte a scandire nuovi look e i baldanzosi muscoli che completano scenari di tuffi e baci salati. E questo 2013 è di nuovo suo, della prima figlia di Silvio Berlusconi e Veronica Lario, Barbara la rossa, dodici mesi fa aggrappata ai deltoidi di Pato, appassionata e rovente. Ammorbidita la chioma di riflessi biondi, salutato il bomber brasiliano senza troppa saudade, rieccola bella e nuovamente infiammata. Colpa, o meglio dire merito, di un oste con cui brindare alla ritrovata singletudine, Lorenzo Guerrieri da Monza, segni particolari: bellissimo. Singletudine, a giudicare da queste foto esclusive, destinata a breve vita: tra BB e mister addominale-tavola da surf le cose si vanno facendo serie. La prova ha i faccini spensierati di Alessandro ed Edoardo, i bimbi che Barbara ha avuto dal fidanzato storico, l’ingegner Giorgio Valaguzza: tra un abbraccio e una parola sussurrata labbra contro labbra, eccoli spuntare a dimostrazione di una familiarità nascente, della volontà di Barbara di far entrare Lorenzo nella sua vita. Lui li guarda divertito, con apprezzabile senso della misura sembra mantenere le giuste distanze per non urtare la loro sensibilità. Ogni cosa a suo tempo, verrà quello della prossimità e dei giochi. D’altra parte, sebbene si conoscano da tempo, la terzogenita di Berlusconi e Guerrieri, figlio di un importante immobiliarista lombardo, hanno cominciato a frequentarsi solo da poche settimane. Un fuoco acceso tra i tavoli del Mulino a vento, l’enoteca di Monza dove Lorenzo ogni tanto lavora come barista per aiutare l’amico proprietario e teatro di molte uscite di Barbara con le amiche. Aperitivi, cene e dopocena fattisi via via più frequenti dopo la partenza di Pato per il Brasile… Altro elemento a tingere di sentimentale l’acerba passione, la presenza sull’arcinoto pontile dei fratelli di lei, Eleonora e Luigi, per quest’estate fedeli alla precedente, nessun colpo di testa né tricologicamente parlando, né affettivamente. Al loro fianco i fidanzati di sempre, pure loro un gran bel vedere in costume: Guy Binns, modello inglese con due spalle che fanno provincia, e Federica Fumagalli, studentessa della Bocconi con un lato B degno della già citata Belen. Belli, ricchi, famosi e dalle mutevoli vicende del cuore, i giovani Berlusconi e i loro partner sono i protagonisti ideali della cronaca da ombrellone, in fondo, visto anche il rigore degli Elkann, Lapo escluso, un po’ i nostri principi da copertina senza nobiltà. E il fatto che Barbara, Eleonora e Luigi, in una settimana cruciale per il loro padre, abbiano deciso di stare insieme, fare gruppo e tenersi lontano da ogni querelle come ha insegnato loro mamma Veronica, è sin ammirevole. Famiglia allargata e unita, di giovani mamme, fidanzati attraenti, bimbi aperti al nuovo. Vedremo quanti di loro ritroveremo nel 2014. Chissà, forse sarà la volta di un restyling del pontile, l’unico a restarsene lì immutato in tutti questi anni.