Ballando con le Stelle, Jesus-Madonna: “Con Agnese ho fatto piagere mia madre”

Non sono bastati i suoi occhi da cerbiatto e il suo fisico scultoreo per convincere la severissima giuria di Ballando con le stelle. Jesus Luz, appena eliminato dal celebrity talent, racconta a Donna al Top come ha vissuto la sua recente bocciatura nello show danzante del sabato sera di Raiuno. Se i critici più severi potrebbero rimproverargli di “aver fatto piangere” nel ruolo di ballerino, nella realtà c’è una sua tifosa speciale che si è davvero commossa fino alla lacrime vedendolo in televisione. E ora il modello brasiliano, che è rimasto affascinato dalle bellezze del nostro Paese, in particolare da quelle femminili, spera di continuare a lavorare ancora a lungo in Italia. «Ci sono rimasto veramente male» Come hai preso la tua eliminazione da Ballando con le stelle? «Male. Stavo proprio cominciando a divertirmi e a prenderci gusto con la danza, ogni giorno di più. Iniziavo a sentirmi più sicuro e a immedesimarmi con la filosofìa del ballo. Ora va meglio. La vita, d’altra parte, è questa: un giorno sei il vincitore, altri, invece, gioisci per le vittorie degli altri». Credi che la giuria sia stata particolarmente severa con te? «Sì, penso che nei miei riguardi siano stati parecchio duri, ma non so proprio il perché». Che cosa ti ha insegnato questa esperienza? «Ho imparato tantissime cose e in un lasso di tempo davvero breve. Però, l’insegnamento più importante che mi ha regalato Ballando è stato quello di credere più in me stesso e di imparare ad amare la vita». «La danza scorre nelle mie vene» Prima di quest’avventura qual era il tuo rapporto con il ballo? «Ho sempre ammirato le persone che ballano bene. I miei genitori, per esempio, sono due ottimi ballerini amatoriali. Prima d’ora io non mi ero mai cimentato, ma credo che la danza scorra nelle mie vene, nella mia anima brasiliana». Che cosa ti piace di più delPItalia? «Soprattutto le donne, il cibo e l’architettura. La storia millenaria di Roma, poi, mi ispira e mi interessa particolarmente». «Le italiane simili alle brasiliane» Raccontaci allora che impressione ti hanno fatto le donne italiane… «Sono strabilianti. Certe volte mi è capitato di pensare che le donne italiane e quelle brasiliane si assomigliano molto. Anzi, secondo me sono così tanto simili che non si riesce nemmeno a spiegare perché…». Per il pubblico femminile sei un sex symbol. Che effetto ti fa? Ti imbarazza? «No, non mi imbarazza per niente. La cosa mi lusinga e mi rende felice. Spero di non deluderle». Ti piacerebbe continuare a lavorare anche in futuro qui in Italia? «Certamente, il mio cuore è già qui. Se ci saranno altre occasioni le accetterò al volo». «Mi hanno mostrato amore» Che cosa ti ha detto la tua famiglia quando ti ha visto con Agnese a Ballando con le stelle? «Mi hanno semplicemente dimostrato il loro amore. Mia madre si è talmente emozionata che ha pure pianto. Si sa come sono fatte le mamme (ride, ndr)». Qualche anno fa si disse che Madonna avrebbe voluto Gigi Mastrangelo, oggi tuo compagno d’avventura a Ballando, in un suo show. Ne hai parlato con lui? «No, mi spiace, ma non so nulla di questa cosa e non ho niente da dire».