Aurora Ramazzotti alza il dito medio contro i paparazzi

aurora

I paparazzi sono odiosi, si sa ma di sicuro, l’essere una star o comunque un personaggio di spicco e di rilievo pubblico, porta inevitabilmente a molte rogne, almeno per quanto riguarda l’attenzione che i media rivolgeranno loro. Immaginate per un attimo di essere una star e di non poter uscire di casa senza trovarvi nascosto dietro una vettura qualcuno che, fotocamera in mano, è pronto ad immortalarvi.

L’ambiente del gossip però funziona così e stavolta ne è stata vittima anche Aurora Ramazzotti, la figlia di Eros e di Michelle Hunziker che, fotografata contro la sua volontà, si è indispettita a tal punto da alazare il dito medio nei confronti dei reporter impiccioni di Novella 2000. Aurora non è di certo una tipa che la manda a dire e questo lo si evince dalla sua interessante, seppur ancora in erba, carriera.

La giovane Ramazzotti ha un suo caratterino molto forte e questa volta a farne le spese sono stati quelli di Novella 2000. Ad amplificare la potenza del suo gesto è senza dubbio la sigaretta accesa in bocca che ce la mostra come una vera bad girl. D’altronde, la povera ragazza è davvero uno dei personaggi più seguiti e immortalati.

A quanto pare però, secondo il titolo della stessa rivista, ovvero “Vizi di famiglia”, è evidente la linea di sangue tra Aurora e sua madre Michelle che ha scelto per compagno Tomaso Trussardi. Anche lui, insomma, tempo fa, paparazzato dai giornalisti in un locale, non si preoccupò di alzare l’ormai famoso dito medio.