Anticipazioni: Andrea confessa “Non ho mai amato Claudia”

Dopo la puntata delle coppie, che vi abbiamo anticipato, in cui lui e Claudia D’agostino si sono trovati per la prima volta faccia a faccia dopo la fine della loro storia, Andrea Offredi ha deciso di parlare e spiegare le ragioni che l’hanno portato a lasciare Claudia. “La mia storia con Claudia è finita perché fuori dal programma, obiettivamente, eravamo due persone che secondo me avevano caratteri diametralmente opposti e quindi è finita, un’incompatibilità di caratteri, io sono una persona, lei un’altra, ci scontravamo spesso, anche su piccole cose” ha rivelato l’ex tronista di Uomini e Donne.

Andrea Offredi ha chiarito di non essere il cattivo della situazione “Purtroppo quando le cose non vanno bene, quello che prende la decisione viene visto come il cattivo della situazione. Se non si sta bene come io speravo, è inutile stare insieme. Io speravo di innamorarmi ma non è successo. Se avessi portato avanti la cosa, non sarebbe stato corretto e l’avrei presa solo in giro”

“Non l’ho fatto perché voglio male a Claudia, l’ho fatto per il suo bene. Lei era più presa di me e non volevo prenderla in giro e ho deciso così di interrompere la storia. Non le ho fatto un torto. Ho preso questa decisione il prima possibile per tutelarla” ha spiegato “Io penso di non essere mai stato innamorato. A Claudia, ho voluto bene ma oggi il rapporto non è sereno. Da parte mia, non c’era quella passione, quell’ansia che ti porta a desiderare tanto una persona malgrado il lavoro e la distanza. Vedere questa differenza di sentimenti mi faceva star male”