Anthony Manfredonia sulle accuse di stalking

trasferimento (2)

Il regista e cantante Anthony Manfredonia, ex di Barbara De Rossi, approfitta della sua presenza a Domenica Live per districarsi dalle accuse di stalking ma non soltanto. Recentemente l’uomo era stato accusato dalla brillante quanto aggressiva Selvaggia Lucarelli di aver sfruttato la De Rossi e di averla lasciata dopo che lei gli ha prodotto dei dischi e dopo averlo mantenuto. Il loro rapporto a quanto pare, non era fatto solo di dipendenza di Anthony dai denari di Barbara ma di mezzo ci sarebbero anche 5 denunce che la De Rossi avrebbe firmato contro di lui in seguito a vari episodi di offese, minacce e violenze.

Si arrivò poi alla storia del lestofante, termine con il quale lo accusò Lubamba. Ebbene, a Domenica Live parla proprio lui, Anthony Manfredonia, che si difende questa volta da tutte le accuse nate col tempo ai suoi danni. Finito i domiciliari, dopo la storia con Sara Tommasi, l’uomo venne accusato anche di stalking. Una carriera domestica molto piena insomma quella del regista, che però si è difeso da Barbara D’Urso e, parlando della sua ex Mary, afferma che avrebbe bisogno di cure.

Lui parla di squilibri mentali, della sua ossessività e del fatto che dovrebbero toglierle il bambino. Parla delle sue crisi depressive, finendo per dire che la stalker è solo lei. Poi racconta della sua nuova storia con Mara, la brasiliana con cui ebbe una forte passione e da cui nacque un bambino che però ha soli due mesi di differenza dal figlio avuto con Mary. Dopo averlo lasciato parlare, è intervenuta Manuela Villa, che nella vita di ogni giorno, è vicina di casa di Barbara De Rossi. Lo invita gentilmente ad andare a zappare la terra.