Anna Tatangelo e Gigi D’Alessio: Non hanno bisogno di anelli, loro sono già sposati, parola di Leonardo Bizzarri

Tra tutte le coppie dei beniamini del mondo dello spettacolo, quella formata da Anna Tatangelo e Gigi D’Alessio è certamente una delle più amate e chiacchierate. Su di loro gli occhi sono sempre puntati con attenzione quasi morbosa, e ora, dopo il gossip di quest’estate che li voleva vicini all’addio, c’è chi parla della possibilità che i due cantanti, legati dal 2005, convolino a nozze entro l’anno.

«A loro non serve un anello al dito»

Infatti, come assicura a Donna al Top un loro carissimo amico, Leonardo Bizzarri, il concorrente della scorsa edizione di Amici che con la Tatangelo ha collaborato per il videoclip del suo singolo Occhio per occhio, la coppia continua ad andare d’amore e d’accordo. «Anna è molto attaccata al suo Gigi. Sono talmente uniti che è come se fossero già sposati, non penso che abbiano bisogno di un anello al dito per dimostrare quanto sia autentico il loro legame. E poi c’è il loro piccolo Andrea, di tre anni, che grazie al loro affiatamento cresce bene, felice e sereno. Insomma, tutte queste chiacchiere che son piovute loro addosso ultimamente, rappresentano l’ultimo dei loro pensieri».

Da sempre Gigi D’Alessio e Anna Tatangelo non possono fare un passo senza che ogni loro gesto o dichiarazione non scateni un mare di supposizioni e, a volte, di illazioni. Come il gossip di quest’estate sulla presunta crisi scoppiata all’improvviso mentre si trovavano in vacanza in Sardegna, in compagnia di alcuni amici. Vacanze estive terminate nel peggiore dei modi, con lei che avrebbe abbandonato improvvisamente la villa di Palumbalza scrivendo inaspettatamente l’ultimo capitolo di una delle storie più appassionanti e amate dal pubblico italiano.

Un gran polverone poi finito nel nulla perché… non era vero niente. La notizia del loro addio, infatti, era subito risultata falsa e tendenziosa, dato che lo stesso Gigi D’Alessio aveva smentito il chiacchiericcio sul suo profilo Facebook, tranquillizzando i fan.

Una lunga storia solida e sincera Galeotta per Anna e Gigi era stata, nel 2005, l’Australia. E stato proprio nella terra dei canguri che tra i due è scattata la scintilla, durante il tour mondiale del cantautore a cui la Tatangelo partecipava come ospite. Non era la prima volta però che collabora-vano: i due avevano già duettato nel 2002 con il brano Un nuovo bacio e si erano ritrovati insieme anche a interpretare la colonna sonora del film di animazione Disney Aladdin. Per un anno la storia tra loro resta segreta finché, nel dicembre 2006, i due si svelano «per evitare», ha raccontato in seguito lei, «che potesse diventare un’occasione gratuita di gossip». Questo non impedisce però una girandola di polemiche, critiche e cattiverie gratuite che si riversano sui due innamorati. «Improvvisamente per tanti ero diventata una ruba-mariti, una sfasciafami-glie», ha confidato la Tatangelo. Ma se all’epoca non contribuirono certo a placare gli animi le dichiarazioni al vetriolo di Carmela Barbato, ex moglie di D’Alessio nonché madre dei suoi tre figli maggiori («Anna mi sembra un pappagallo. Gigi dice le cose che vuole e lei ripete», ha dichiarato), negli anni successivi le due “ugole d’oro” hanno dimostrato che la loro è una storia vera, solida e felice.

Quel grido sul palco di Sanremo Il momento clou è stato la romantica dichiarazione “Gigi, ti amo” che Anna ha urlato dal palco davanti a dieci milioni di spettatori al Festival di Sanremo del 2008. Un anno dopo hanno vissuto un momento doloroso, la tragica perdita, per un aborto spontaneo, del loro primo figlio. Finché finalmente, il 31 marzo 2010, è nato il tanto atteso Andrea, giusto coronamento del loro grande amore. E oggi, alla faccia delle malelingue, sembrano più che mai uniti. Ed è ancora Leo, il ballerino di Amici 12, a insistere su questo punto: «Ho conosciuto Anna qualche mese fa, quando ho girato il video di Occhio per occhio e, subito dopo, mi ha invitato a cena nella sua meravigliosa casa», dice a Top. «Posso garantire che, quando ho letto che lei e Gigi si erano lasciati, non ci avevo creduto».

«Non gli si perdona di essere felici»

E quando si chiede a Bizzarri chi possa aver messo in giro le insinuazioni sulla crisi di quella che possiamo definire senza dubbio la coppia d’oro della musica italiana, risponde con queste parole: «Sicuramente qualche invidioso. Purtroppo non si perdona loro il fatto di essere così felici e di aver raggiunto insieme tanti grandi traguardi, sia professionali sia sentimentali. Fortunatamente», ha aggiunto il ballerino, «ci sono tante altre persone che, anziché invidiarli, provano nei loro confronti un affetto sincero»