Alessio Lo Passo si spoglia per un’altro calendario

p104187-620x350

Il tronista è nudo. O meglio l’ex’tronista è nudo. Pare che laffascinante spezzino Alessio Lo Passo abbia spesso voglia di “mettersi a nudo” ed è per questo che ha deciso di spogliarsi nuovamente per un calendario. Ma perché ha scelto di farlo ancora? E soprattutto non prova alcuna vergogna a mostrarsi senza veli davanti allobiettivo fotografico? E così si è spogliato nuovamente… Sì, ma stavolta sono nudo. Integralmente intendo. Questo calendario è, quindi, molto più hot rispetto a quello che ho realizzato lo scorso anno. Come mai ha scelto di spogliarsi ancora? Ho accettato di prendere parte al progetto Hellboys 2014 organizzato dalla Coll-Made Agency e promosso da Biodermogenesi: un calendario in compagnia di dodici figure maschili fotografate con un nudo di forte impatto, uno per ogni mese. Nulla di volgare , perché Hellboys 2014 si ispira al celebre Dieux du Stade francese, dove i rugbisti della nazionale d’Oltralpe posano senza veli in foto artistiche, diventate un vero must del genere. Qual è la differenza tra Dieux du Stade e Hellboys 2014? Innanzitutto le foto sono rigorosamente in bianco e nero e poi Hellboys 2014 riprende dodici dei mestieri porta a porta da sempre nelfimmaginario collettivo trasgressivo femminile come ad esempio l’idraulico, il fabbro e lelettricista, insieme ad una figura nuova che non mancherà di suscitare curiosità e stupore… la mia (Ride, n.d.r.). Gli altri protagonisti del calendario sono tutti giovani modelli e animatori che operano nel mondo dellanimazione e dello spettacolo da anni. Io sarò anche in copertina. Il servizio è stato realizzato presso THotel Zambala Luxury Residence di Milano. Sia sincero, non ha provato alcun imbarazzo a mostrarsi come mamma l’ha fatto? No, dal momento che il fotografo, ovvero Andrea Tran, e il suo staff, formato da persone davvero competenti, mi hanno messo subito a mio agio. E poi sono decisamente soddisfatto del risultato ottenuto. E per un perfezionista come me dire una cosa del genere non è per nulla facile. Non sarà per questo motivo che è ancora single? Diciamo che stare con me non è facile e che io cerco la perfezione anche in una donna e non parlo solo di aspetto fisico. Voglio donne di grande carattere, cerco complicità e comprensione. E poi deve essere fedele e ricca di sani principi. Insomma, una con cui costruire una famiglia. Ma per ora che è estate non ci penso, da settembre chissà…