Alessandra Amoroso: “Luca ha gli occhi dell’amore”

Cattura

Fino al 19 maggio girerà l’Italia per regalare ai suoi fa n nuove emozioni con il tour Amore Puro. Per Alessandra Amoroso però l’unico “amore puro” è quello per il suo Luca De Salvatore, con cui si è rifidanzata quasi tre anni fa dopo una breve storia che risale ai tempi delle superiori. Assieme formano un sodalizio perfetto. Per amore della cantante pugliese, infatti, il ragazzo ha lasciato il lavoro di commesso e ora si occupa di lei 24 ore al giorno, preoccupandosi che ifan non siano troppo invadenti mentre firma gli autografi negli store e che arrivi puntuale a tutti gli impegni con radio e televisioni. I due si conoscono da dieci anni. Sandrina, così la chiamano gli amici e i fa n , aveva solo 16 anni. Abbastanza per avere un vero e proprio colpo di fulmine: «Ricordo che ero dimagrita tantissimo. Non perché fossi grassa. Ma perché ero così innamorata che a mangiare non ci pensavo e mi nutrivo di lui». Oggi la Amoroso non è più quella ragazzina timida e insicura. E una giovane do n n a, bellissim a e m olto curata. Cresciuta, ma ancora follemente innamorata del suo Luca. «11 nostro rapporto non è mai banale. Lavoriamo assieme e questa è una grande fortuna», ha confessato in una delle rare interviste in cui parla della sua vita privata. «Non ci facciamo mancare nulla. Dalle piccole sorprese alle cenette romantiche. Siamo giovani, _ ma confesso che spesso sogno di portarlo all’altare». Parole importanti. A cui bisogna credere. Perché lei, a differenza di tante sue colleghe dello spettacolo, ha avuto sempre e solo Luca De Salvatore nel cuore. I due, infatti, andavano a scuola assieme a Lecce e frequentavano la stessa compagnia. E dopo un anno di amore, come spesso accade a quell’età, si sono persi di vista per qualche anno. Fino a quando, grazie a Maria De Filippi e alla vittoria ad Amici 8 nel 2009 Alessandra ha realizzato il sogno di vivere di musica ed è diventata una cantante famosa: «Alessandra una sera è tornata a casa e mi ha preso da parte», ricorda oggi la mamma dell’Amoroso. «Mi ha detto: “Ho rivisto Luca. Te lo ricordi? Mi piace ancora come una volta”». Luca e Sandrina vanno a vivere assieme alle porte di Roma. Lui, come detto, lascia il lavoro a Lecce e diventa la sua ombra. La segue anche a New York quando va a studiare inglese e canto gospel, e a Los Angeles, dove, con Tiziano Ferro, incide i brani di Amore puro. Ma, soprattutto toma con lei, ogni volta che può, nella loro Lecce per far visita a parenti e amici che non vedono l’ora di ricevere le partecipazioni. «Per ora è tutto campato in aria. Viviamo alla giornata, ma nei nostri pensieri il matrimonio c’è», confessa Alessandra, costretta a parlare d ’am ore proprio per “colpa” del suo album Amore puro, che ha già ottenuto il disco di platino e su Youtube è l’artista femminile italiana più amata con oltre 55 milioni di visualizzazioni. «Il mio sogno è quello di avere una amiglia. E voglio anche diventare namma, ma non di tanti figli. Perché non ce la farei. Faccio già mille lavatrici ora: figuriamoci con un figlio. Per ora mi dedico a Buddy, il bovaro bernese che ho tanto voluto, ma che non potevo avere perché ero allergica al pelo dei cani». Chissà se dopo il tour proverà a coronare il suo sogno di maternità con Luca. «Fare un figlio non è una cosa semplice. Voglio dedicargli il cento per cento del mio tempo. Voglio essere una mamma a tutti gli effetti». Per ora quindi non c’è proprio tempo per la maternità. Troppi sono gli impegni in agenda per lei. In primis il tour, che si concluderà il 19 maggio all’Arena di Verona. Insomma, tutte le attenzioni di Alessandra se non sono per Luca sono per i fan, quegli stessi che stanno riempendo i palazzetti e che hanno accettato di buon grado il suo pesce d’aprile: all’apertura del concerto al Forum di Assago (che ha fatto il pienone, come anche Torino), Alessandra ha sibilato: «Non ce la faccio». Ed è scappata dalla scena come se fosse stata tradita dall’emozione, ma subito dopo un enorme pesce è stato proiettato sul palco e lei è riapparsa ridendo. Ma le sorprese non finiscono qui, perché Fanno prossimo Alessandra ritorna ad Amici come direttore artistico: «Avere un ruolo così importante in Accademia comporta moltissime responsabilità e soprattutto ti espone ai giudizi. Ma è giusto che io lo faccia perché sono entrata, nata e cresciuta in quella famiglia. Maria me 1 ha proposto in diretta Tv. Le ho detto: ‘ Sei impazzita? Pensavo che almeno ne parlassimo prima dietro le quinte. Ma in fondo forse ha fatto bene. Era proprio l’unico modo per potermi convincere». Nel frattempo però Ale inciderà con l’am ica Emma M arrone un duetto per i Mondiali 2014. La canzone (Un’estate italiana di Gianna Nannini e di Edoardo Bennato riadattata per rendere il testo più attinente con le due salentine) sarà disponibile su iTunes dal 12 maggio. E non è difficile immaginare che sarà un altro grande successo.