Inter Juventus: come verderla su rojadirecta

Dove e come vedere Inter Juventus su rojadirecta. Possiamo vedere la gara di Seria A tra Inter-Juventus con Mediaset Premium, sul canale 370 per gli abbonati a Mediaset Premium Dove e come si può vedere Inter Juve (Seria A 2015-16) in streaming gratis? E’ possibile vedere la diretta streaming gratis sulle applicazione gratuite Mediaset Premium (Premium Play) e sul famoso sito Rojadirecta. Inter Juventus su rojadirecta streaming.

Domenica 18 ottobre 2015 giornata ricca di eventi sportivi e, soprattutto, di grandi partite di calcio, tutte visibile sul portale Rojadirecta. In Serie A in programma le ultime partite dell’ottava giornata di campionato, evento del giorno sarà e Inter-Juventus. La gara sarà trasmessa in streaming gratis su Rojadirecta, il famoso portale online che mette a disposizione online molti eventi live gratuitamente. Si tratta di un metodo alternativo alle pay tv che però noi sconsigliamo, alcuni dei link proposti da Rojadirecta potrebbero non essere conformi alle leggi italiane. In ogni caso per vedere Inter Juventus su Rojadirecta basta suiguire i link proposti.

In alternativa Inter Roma sarà trasmessa in diretta tv su Sky Calcio, Sky Sport e Premium Calcio. Gli abbonati alle due pay tv avranno anche la possibilità di seguire la partita in streaming gratis grazie alle applicazioni Sky Go e Premium Play su pc, tablet, ipad e smartphone.

Sul sito web Sky Online, invece, ci sarà la possibilità di acquistare tutte le partite di Serie A senza disporre di un abbonamento. Su Radio Uno saranno disponibili le radiocronache integrali all’interno della storica trasmissione “Tutto il calcio minuto per minuto“. In alternativa sul portale Radio Rai sarà disponibile in streaming audio gratis di tutte le partite del massimo campionato italiano di calcio. Invece su rojadirecta lo streaming di inter juve sarà visibile gratis.

Sul nostro portale troverete a fine gara highlights e sintesi dei due anticipi di Serie A e nella notte saranno disponibili in anteprima, per la rubrica sul fantacalcio, anche i voti ufficiali della Gazzetta dello Sport.

INTER-JUVENTUS ROJADIRECTA LIVE: DIRETTA TV, STREAMING GRATIS E NEWS

Il posticipo serale dell’ottava giornata di Serie A tra Iter e la Juventus è in programma alle ore 20:45 allo stadio San Siro. La gara sarà trasmessa su Sky Calcio 1, Sky Sport 1 e Premium Calcio 1. Lo streaming sarà gratis per gli abbonati sui portali e le applicazioni Sky Go e Premium Play su pc, tablet, ipad smartphone. Anche Inter-Juventus sarà disponibile in streaming gratis su Rojadirecta, live anche con telecronaca in italiano.

I bianconeri con due pedine recuperate in vista del match con i nerazzurri del posticipo domenicale.

“E’ una partita fondamentale anche a livello mentale, potremo capire se siamo in grado di restare in alto. Vincere porterebbe grande entusiasmo”. Roberto Mancini, nella conferenza della vigilia di Inter-Juventus, ammette che la gara di domani sarà una prova di maturità per i nerazzurri. “Dovremo avere il giusto approccio – aggiunge l’allenatore -. La classifica è corta, ma la Roma e la Juventus sono dietro. Forse siamo più spensierati anche se serve sempre la massima concentrazione”.

TORINO – Per il derby d’Italia di San Siro contro l’Inter, La Juventus ha a disposizione Mario Mandzukic e Claudio Marchisio. Max Allegri li ha convocati e saranno due pedine impportanti per i campioni d’Italia. In particolare, si vedrà per la prima volta il centrocampo dei tre big con SamiKhedira, Paul Pogba e il Principino appunto. Principino che nel viaggio verso Milano si distende leggendo Jon Krakauer in “Aria sottile”.  LeoBonucci, invece, si carica così: «Vincere è l’unica cosa che conta…». Per non “mollare” lo scudetto in autunno.

I campioni d’Italia in carica contro i maggiori candidati a vincere quest’anno: Massimiliano Allegri inquadra così Inter-Juventus, “partita bellissima, da gustare, per gli 80 mila spettatori di San Siro ed i milioni che la vedranno in tv, in tutto il mondo”. Per il tecnico bianconero la squadra di Mancini “è la prima candidata allo scudetto: ha grandi giocatori ed è stata allestita per vincere.

Sale l’attesa per il Derby d’Italia numero 165 in Serie A che si disputerà domenica sera a San Siro. Big match di questa 8° giornata di campionato che sarà un banco di prova per Mancini e Allegri, entrambi legati dalla necessità di vincere ma per motivi diversi. Da una parte i neroazzurri che dopo un avvio sprint hanno raccolto un solo punto in due partite e dall’altra i bianconeri che devono dimostrare di essere tornati la Juve degli anni scorsi non solo in Champions League ma anche in Serie A. Finora il bilancio pende a favore della Juventus che vanta 75 vittorie contro le 45 dei nerazzurri ma le statistiche sono pronte a cambiare da domenica sera grazie anche alla sfida tra bomber che vede contrapposto Jovetic a Dybala, entrambi a quota tre goal all’attivo.

CLASSIFICA SERIE A

  • 1.Fiorentina 18
  • 2.Inter 16
  • 3.Lazio 15
  • 4.Roma 14
  • 5.Torino 13
  • 12.Juventus 8

PROBABILI FORMAZIONI

Inter (4-3-1-2): Handanovic; Santon, Miranda, Murillo, Juan Jesus; Guarin, Felipe Melo, Medel;Perisic; Jovetic, Icardi. A disp.: Carrizo, Ranocchia, Nagatomo, Telles, Montoya, D’Ambrosio, Kondogbia, Gnoukouri, Brozovic, Biabiany, Ljajic, Palacio. All.: Mancini Squalificati: – Indisponibili: Vidic

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Khedira, Marchisio, Pogba, Evra; Dybala, Morata.A disp.: Neto, Rugani, Alex Sandro, Vitale, Padoin, Lemina, Pereyra, Asamoah, Sturaro, Zaza,Hernanes, Mandzukic. All.: Allegri Squalificati: – Indisponibili: Lichtsteiner, Caceres

Per quanto riguarda le formazioni, meno dubbi per Massimiliano Allegri se non per quelli legati al recupero di Morata e Pogba: i due stringeranno i denti, all’appuntamento di San Siro contro l’Inter non si può proprio mancare. Dunque, sarà 3-5-2 per il tecnico livornese con l’undici già ‘pronosticato’ nei giorni scorsi, quello che dovrebbe dare maggiori garanzie. Difesa a tre con Chiellini, Bonucci e Barzagli davanti a Gigi Buffon; centrocampo a cinque con Evra a sinistra e Cuadrado a destra, in mezzo un trio, sulla carta fortissimo, ovvero Khedira-Pogba-Marchisio; tandem d’attacco Dybala-Morata. Per Allegri licenza di poter cambiare modulo in corsa, affidandosi a quel 4-3-3 che ha portato fortuna in Champions League contro Manchester City e Siviglia.

Qualche incertezza in più per Mancini che, in ogni caso, dovrebbe puntare al 4-3-1-2. Dunque, Handanovic in porta; centrali di difesa Murillo e Miranda, a destra Santon e a sinistra Juan Jesus che dovrebbe essere preferito a Telles. A centrocampo Guarin, l’ex Felipe Melo e Gary Medel che dovrebbe vincere il ballottaggio con Kondogbia; Perisic come trequartista dietro la coppia d’attacco Icardi-Jovetic.

DOVE VEDERE INTER JUVENTUS OLTRE A ROJADIRECTA – Segui il match su IBTimes Sport, live dalle 20:45. La partita sarà trasmessa sia su Sky Calcio che su Premium Sport. Lo streaming è disponibile sia su SkyGo che su Premium Play.

Prezzi ed informazioni per l’acquisto

Alcuni settori dello stadio sono ormai conclusi ma tutti coloro che non avessero ancora acquistato un biglietto per Inter-Juventus avranno ancora alcune possibilità di scelta: nel settore arancione terminati tutti i posti nel primo settore ma disponibili delle sedute nella “Tribuna arancio” e nelle “Poltroncine arancio centrali” con prezzi rispettivi di 160 e 140 euro per tagliando. chi preferisse il “Primo anello rosso Laterale” dovrà pagare 130 euro mentre per una postazione centrale sono richiesti 180 euro. “Poltroncine rosse” vendute a 200 e 250 euro in base alla posizione rispetto al campo da gioco. Ancora disponibili posti in tribuna d’onore a 427 euro. Per gli ospiti disponibili ancora alcuni posti in curva a 28 euro (unici mezzi d’acquisto il sito Vivaticket ed i punti vendita della omonimi). Tutti coloro che fossero interessati all’acquisto di uno o più biglietti dovranno collegarsi alsito ufficiale della società nerazzurra (sezione biglietteria) o direttamente a quelloVivaticket. Chi volesse potrà inoltre recarsi presso uno dei numerosi punti vendita dell’azienda sul territorio lombardo o presentarsi alle biglietterie di San Siro prima dell’inizio della partita (attenzione al termine delle disponibilità dei biglietti).

QUOTE E PRONOSTICO

Inter-Juventus (ore 20:45): l’1 è dato a 2,70; l’X a 3,20; il 2 a 2,70

Al Meazza è di scena il derby d’Italia numero 165: bianconeri avanti con 78 vittorie a fronte dei 45 successi dei nerazzurri.

Roma-Empoli sarà trasmessa in diretta tv live e instreaming su Rojadirecta, sito che trasmette indiretta gratis gli eventi sportivi. Anzi… di diritti”. “La Lega – ricostruisce il servizio tv che evidenzia la posizione di Mediaset sulla vicenda diritti tv del calcio di Serie A – ha davanti una soluzione per evitare di finire nel mirino dell’Antitrust e guadagnare il massimo possibile. L’ex atalantino, infortunatosi al legamento del ginocchio sinistro contro il Palermo, è già rientrato in gruppo e dovrebbe partire dal 1′ col Milan.

La gara si può guardare in diretta tv sia sulla piattaforma satellitare Sky sui canali Sky Sport 1 HD, Sky Calcio 1 HD e Sky Supercalcio HD sia su quella terrestre Mediaset Premium sui canali Premium Calcio e Premium Calcio HD.

Premium Play consente di accedere a più di seimila contenuti di ogni genere visibili on demand anche in alta definizione, quindi con colori più nitidi e realistici, da vedere e rivedere quando e dove vuoi, sfruttando non solo la tua televisione, ma anche smartphone, PC e tablet. Oltre a questi canali a pagamento la partita è visibile anche su rojadirecta.

Inter Juventus con rojadirecta: dove vedere la partita

La partita della Juventus contro l’Inter di domenica 18 ottobre 2015 verrà trasmessa in diretta solamente sui canali Mediaset Premium e Sky calcio è non sarà trasmessa in diretta su nessuno degli altri canali canali della normale tv. In ogni caso anche se non siete abbonati potete vedere la partita del INTER – JUVENTUS su rojadirecta, ovvero un portale che permette di vedere tutte le partite della propria squadra del cuore in diretta streaming comodamente dal pc di casa.

Pur rimanendo Sky la piattaforma con il numero maggiore di abbonati, Mediaset a partire da questa stagione sta offrendo un’offerta più allettante, non solo per la varietà dei contenuti, ma anche per la possibilità di poter accedere ad approfondimenti su vari temi che sono sempre piuttosto ricercati. I telespettatori che non hanno a disposizione un abbonamento Sky potranno assistere al match anche in streaming gratis su Rojadirecta, disponibile su pc, smartphone e tablet.